VII giorno – 5 dicembre

Te le genti attesero,
o Arca dell’Alleanza,
fatta Tempio vivo
del Dio d’Israele!

Da «Lodi ed Inni» di Stefano di Siunikh (sec. VIII)

Genitrice di Dio, Vergine Immacolata, noi confidiamo in te: intercedi per noi presso il Cristo. Tu sei la sola Benedetta fra le donne, Madre e Sempre-vergine, luce intellettuale, Genitrice del nostro Creatore: ti benediciamo per sempre. A te, che sei il tabernacolo e il tempio del Dio Verbo, noi accorriamo; o Maria Madre e Vergine: intercedi per noi presso Cristo.

Madre di Dio ignara di nozze, Santa che in modo ineffabile hai portato in te la Natura divina, il Verbo del Padre, e l’hai ineffabilmente generato, con voce incessante noi ti preghiamo: intercedi sempre per noi presso di lui. Continuamente ti supplichiamo, santa Madre di Dio: intercedi presso il Cristo Dio nostro, perché ci liberi dalla tentazione e da tutti i pericoli. Rallegrati, o Madre della Luce ineffabile, Maria, santa Genitrice di Dio, tu hai portato in te il tempio luminoso del Dio Verbo, il fuoco della divinità: intercedi sempre per noi presso di lui.

Tempio immacolato del Dio Verbo, Maria, che con la sua ineffabile nascita da te hai tolto le maledizioni di Eva progenitrice: intercedi sempre per noi presso di lui.

Madre di Cristo e dimora del Dio Verbo, che hai prestato il tuo servizio all’incomprensibile mistero tu fosti la riconciliatrice tra Dio e gli uomini: intercedi sempre per noi presso di lui. Con l’adombrazione dello Spirito, o sola Santa, hai generato il Dio Verbo, che è generato dal Padre ineffabile: e si è manifestata l’unità della Trinità. Corri in nostro aiuto, santa Madre di Dio e prega il Dio Verbo che da te si è incarnato, perché nella sua seconda terribile venuta ci doni la vita eterna.

Intercedi per noi, Madre di Dio, Maria, che hai generato il Signore Dio, che con la sua possente e mirabile gloria guidava Israele. Noi confidiamo in te, che sei la Madre e la serva del Cristo; sii nostra avvocata, perché possiamo invocare il nome del Signore e onorarti con venerazione.

Testo tratto da: AA.VV. Testi mariani del primo millennio, Città Nuova, Roma 1988.

Inno Akatistos – Veglia dell’Immacolata – venerdì 7 dicembre ore 21.00